IQNA

10:50 - October 08, 2018
Notizie ID: 3483331
Roma-Iqna- Claudia Borgia ha partecipato nel 2013 alla grande marcia dell'Arbain che si tiene ogni anno in Iraq, tra le città sante di Najaf e Karbala

Il canale Telegram FotrosMedia ha riportato le parole della giornalista e fotografa italiana Claudia Borgia circa la sua esperienza alla grande marcia di Arbain.

La giornalista, scrivendo al canale, ha affermato: "Sono orgogliosa di aver avuto la possibilità di trasmettere al mondo il messaggio di pace di Arbain."

"Questa marcia", ha detto, "è un cammino sul sentiero della verità. Sono andata lì per vedere con i miei occhi le donne che compiono questo difficile viaggio con la fermezza e la volontà di Hazrat Zeinab" (sorella dell'Imam Hoseyn, portata prigioniera insieme ai sopravvissuti della tragedia di Karbala presso la corte del califfo di Damasco) ".

Borgia ha sottolineato: "Il mio obiettivo era presentare una parte di una religione di cui sapevo poco, e trasmettere ciò che avevo appreso senza alcun pregiudizio. Il pellegrinaggio di Arbain è un pellegrinaggio a cui sono invitati tutti gli amanti dell'Imam Hoseyn (Che la pace sia su di lui). "

"Nel 2012 non sono riuscita a fare questo viaggio, ma l'anno seguente le condizioni erano favorevoli e ho sentito che l'Imam Hoseyn (AS) mi aveva invitata come molti altri pellegrini" , ha detto la giornalista.

Borgia ha affermato di sentirsi "ambasciatore dell'Arbain" e di voler partecipare ancora a questa cerimonia.

La fotografa ha anche esposto una raccolta di seimila scatti sulla marcia di Arbain da lei realizzati presso la sede dell'Associazione dei Fotografi di Roma.

 

 

 

 

 

 

 

 

Iqna-E' autorizzata la riproduzione esclusivamente citando la fonte

Nome:
Email:
* Commento: