IQNA

13:13 - April 15, 2019
Notizie ID: 3483879
Tehran-Iqna- Il rappresentante dell'Indonesia Salman Amrallah si è aggiudicato il primo posto nella categoria della recitazione del Corano maschile

Domenica, al termine della trentaseiesima edizione delle competizioni coraniche internazionali della Repubblica islamica dell'Iran, sono stati annunciati i vincitori delle diverse categorie dell'evento.

Ieri mattina si è tenuta l'ultima sessione di gare, seguita nel pomeriggio dalla cerimonia di chiusura dell'evento.

In base al verdetto della giuria internazionale delle gare, il rappresentante dell'Indonesia Salman Amrallah si è aggiudicato il primo posto nella categoria della recitazione del Corano maschile, seguito dall'iraniano Mahdi Gholamnezhad, e dai contendenti di Iraq, Egitto e Malesia.

Per quanto riguarda la categoria della memorizzazione del Sacro Corano, ad aggiudicarsi il primo posto è stato l'iraniano Mohammad Javad Moradi, seguito dai rappresentanti di Algeria, Siria, Mauritania, e Tunisia.

Nella categoria della memorizzazione del Corano dedicato alle donne la contendente dell'Iran Maryam Shafii ha vinto il primo posto, seguita dalle rappresentanti di Libano e Afghanistan.

Nella categoria dedicata ai non vedenti il primo posto è andato all'egiziano Seyyed Hamdi al-Seyyed Ebrahim, seguito da Iran ed India.

Per quanto riguarda la categoria per gli studenti delle scuole, nella recitazione maschile a vincere il primo posto è stato il rappresentante dell'Iran, Amir Hoseyn Rahmati, seguito da Afghanistan ed Indonesia, mentre nella memorizzazione si è aggiudicato la prima posizione il contendente del Kenia Abde ar-Rahim Mohammad Haji.

Sempre nella categoria studenti, nella sezione femminile la giuria ha scelto l'iraniana Zeinab Aminpur come vincitrice, seguita dalle rappresentanti di Turchia e Giordania.

I vincitori delle diverse categorie sono stati premiati nel corso della cerimonia di chiusura, a cui hanno partecipato alte cariche istituzionali iraniane e personalità religiose e culturali dall'Iran e da diversi paesi islamici.

La trentaseiesima edizione delle competizioni coraniche internazionali della Repubblica islamica dell'Iran ha avuto luogo nelle città di Tehran e Qom tra il 10 e il 14 aprile.

All'evento hanno partecipato centinaia di ospiti stranieri, di cui 184 contendenti da 82 paesi, e 22 membri della giuria da 13 paesi. I contendenti sono stati selezionati tra un totale di oltre 600 attivisti coranici che avevano presentato richiesta per la partecipazione alle gare, e che erano stati selezionati nel corso dei mesi precedenti in base ai file trasmessi online alla giuria.

Le competizioni coraniche internazionali della Repubblica islamica dell'Iran sono considerate una delle più prestigiose manifestazione dedicate al Sacro Corano a livello internazionale.

 

 

3803638

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Iqna-E' autorizzata la riproduzione esclusivamente citando la fonte  

Nome:
Email:
* Commento: