IQNA

23:46 - April 21, 2019
Notizie ID: 3483900
Iqna - Oggi, giorno 15 del sacro mese di Sha'ban, si ricorda la nascita dell'Imam Mahdi (Che Dio affretti il suo avvento), dodicesimo ed ultimo Infallibile Imam della tradizione sciita

Nascita Imam Mahdi (AJ)

 

Oggi, giorno 15 del sacro mese di Sha'ban, si ricorda la nascita dell'Imam Mahdi (Che Dio affretti il suo avvento), dodicesimo ed ultimo Infallibile  Imam della tradizione sciita.

L'Imam Mahdi (AJ) è figlio dell'Imam Hasan Askari (Che la pace sia su di lui), undicesimo Imam sciita, e di Narges (Narciso) Khatun, una principessa bizantina convertitasi all'Islam.

 

Nella dottrina islamica, l'Imam Mahdi è il Messia, colui che verrà un giorno per portare la pace e la giustizia nel mondo.

Secondo la tradizione sciita, l’Imam Mahdi è definito anche "Imam occulto”, in quanto secondo gli sciiti egli non è morto, bensì, per restare immune dalle trame dei tiranni, si è occultato per volontà di Dio dalla vista degli uomini, pur continuando a vivere in questo mondo.

Il Mahdi è vivo, e vigila sulla Ummah islamica e sull’umanità in generale, ed attende il momento in cui per volontà di Dio dovrà riapparire all’umanità, per portare la giustizia nel mondo ed instaurare il Governo di Dio. 


Il momento esatto della fine dell’occultamento non è conosciuto dagli uomini, ma ci sono una serie di condizioni necessarie affinchè ciò avvenga.

La condizione principale è la volontà degli uomini di seguire la parola di Dio, quindi il loro impegno nel preservarsi dai peccati e nel perseguire la virtù.

Ma una condizione indispensabile è che gli uomini cerchino la giustizia a tutti i livelli, sia in ambiti ristretti come quelli familiari e dei rapporti quotidiani, sia in senso più ampio nella società e nel mondo.

Quindi gli uomini devono combattere l’ingiustizia, anche se questo comportasse la rinuncia a dei privilegi personali e settari (ottenuti tramite ingiustizia), oltre al fatto di non accettare i soprusi dei potenti, e quindi essere disposti ad accettare le conseguenze della lotta, senza abbassare la testa per puro timore e subire con apatia le azioni dei potenti.

Una volta che nella maggioranza degli uomini si saranno create tali condizioni, vuol dire che essi saranno pronti nei loro cuori ad accettare il Mahdi, e saranno maturi per seguirlo nella sua opera. A quel punto, per volontà di Dio, l'occultamento giungerà a termine e l’Imam Mahdi comparirà all’umanità.

In base alla visione islamica, al momento del suo avvento, l'Imam Mahdi sarà accompagnato da Gesù Cristo che tornerà dai cieli per essere al suo fianco.

 

 

 

 

 

 

 

 

  

Iqna-E' autorizzata la riproduzione esclusivamente citando la fonte  

Nome:
Email:
* Commento: